vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

La sinergia tra Ricerca della Alma Mater e la Clinica della AOU vince un finanziamento AIRC. Parte il progetto AMICO sul carcinoma dell'ovaio, guidato dal Prof. Giuseppe Gasparre

Arrestare la crescita del tumore ovarico agendo sul metabolismo delle cellule malate utilizzando una terapia farmacologica combinata: la SSD di Oncologia Ginecologica del S.Orsola insieme ai Dipartimenti DIMEC e FABIT dell'Università di Bologna vincono un finanziamento quinquennale. Obiettivo finale sarà trasferire rapidamente i risultati della ricerca nella pratica clinica, grazie alla stretta collaborazione tra ricerca e clinica.

Il CRBA si complimenta con il suo Direttore ed il suo gruppo per il riconoscimento che sottolinea e rafforza l'importanza della collaborazione tra Università e Ospedale promuovere la ricerca che cura.

Per saperne di più, il collegamento alla pagina FB dell'Alma Mater:

https://www.facebook.com/PoliclinicoDiSantOrsola/videos/582448019276600/

o la notizia nel sito AOU:

http://bit.ly/2NQ8rxJ

Pubblicato il 27 gennaio 2020