vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

La Vision del Centro

La sfida: coniugare indipendenza ed autonomia della ricerca con l'integrazione di tecnologie e know-how.

Autonomia nella Ricerca

I gruppi di ricerca che afferiscono al centro mantengono integralmente la loro autonomia di pensiero e di attuazione mentre la interazione porta a risultati rapidi e formazione più completa e critica dei giovani.

I ricercatori utilizzano i propri fondi di ricerca per sostenere le ricerche e fornire i reagenti ed i materiali specifici relativi ai propri progetti, mentre il centro mette a disposizione strumenti, materiali comuni e dispositivi di prevenzione e protezione collettivi ed individuali.

In questo modo nel centro coesistono ricerche che spaziano in vari campi della ricerca di base o clinica.

La forte interazione tra i gruppi e la condivisione di attrezzature e materiali con personale esperto ottimizza i risultati e promuove la formazione più ampia e critica dei giovani ricercatori.

ll centro promuove inoltre incontri periodici con gli utenti del centro che presentano agli altri le proprie ricerche e con ricercatori o ditte esterne che presentano nuovi strumenti o prospettive accrescendo la spinta critica e l’emergere di nuove potenzialità scientifiche.

Integrazione nella Ricerca

Come nei più avanzati centri di ricerca europei, il CRBA accoglie ed integra le esigenze di diversi gruppi di ricerca universitari e ospedalieri, condividendo spazi, personale e conoscenze anche con Dipartimenti di Ateneo ed Ospedalieri, anche non afferenti al CRBA e ditte esterne.

I gruppi di ricerca che afferiscono al centro mantengono integralmente la loro autonomia di pensiero e di attuazione, ma la condivisione delle attrezzature e la forte interazione tra i gruppi facilita e promuove la trasmissione del know-how e della esperienza di altri ricercatori, accrescendo la spinta ad emergere di nuove potenzialità scientifiche.

Nel laboratorio quindi convivono e si confrontano argomenti di ricerca incentrata su molteplici argomenti, affiancando ricerca di base, ricaduta clinica e discipline più strettamente strumentali. La expertise legata agli strumenti nuovi e/o ad alta tecnologia li rendono accessibili a tutti i ricercatori.

Crescere e lavorare in ambiente così articolato facilita ed accresce la formazione dei giovani ricercatori alla ricerca, applicata alla clinica o no.

Attraverso l’attività del CRBA, l'Università degli Studi di Bologna e l'Azienda Ospedaliera cooperano per lo sviluppo scientifico ed il progresso del sistema sanitario.

Laboratorio integrato

Integrazione tra gruppi e struttura, ricerca di base e clinica, strumentazioni e know-how, la spinta innovativa verso un laboratorio virtuoso, moderno e sostenibile.

I gruppi di ricerca che afferiscono al centro utilizzano i propri fondi di ricerca per sostenere i ricercatori e fornire i reagenti ed i materiali specifici relativi ai propri progetti.

Il centro a sua volta rende disponibile vetreria, materiali di consumo comuni, dispositivi di prevenzione e protezione collettivi ed individuali e si occupa delle incombenze relative alla gestione delle attrezzature e degli strumenti, della loro manutenzione e mette a disposizione quanto necessita per attuare corrette procedure nel lavoro, comprese i processi di immagazzinaggio e smaltimento dei reagenti chimici.

L’utilizzo delle attrezzature è regolato mediante prenotazione e corretto utilizzo delle stesse, in modo tale che chi accede ad uno strumento lo possa trovare sempre in condizioni ottimali per l’utilizzo.

Lo stoccaggio dei materiali, reagenti e campioni utilizzati nelle ricerche è necessariamente limitato alle quantità utilizzate correntemente nella ricerca; i materiali di lungo utilizzo ed i campioni obsoleti devono essere mantenuti ed immagazzinati presso la struttura originale del gruppo di lavoro.

Tutte queste operazioni vengono svolte con la concreta collaborazione di chi afferisce al centro, che viene informato e formato per attuare correttamente le procedure che regolano il centro e la convivenza.

Documenti